Frullatore a immersione, consigli per la pulizia di componenti e accessori

Come ogni piccolo elettrodomestico anche il frullatore a immersione, dopo l’uso, richiede un’accurata pulizia. Solo che in questo caso non è da solo, ma in buona compagnia dei suoi accessori, che soprattutto nei modelli più versatili sono tanti e di vari materiali. Il corpo del motore può essere realizzato in plastica o in acciaio nei migliori mixer, così come l’asta e le lame. Oltre alle componenti, smontabili o meno, del frullatore, c’è da considerare il corredo quasi sempre nutrito degli accessori. Fra questi i più diffusi sono il bicchiere graduato, che non manca quasi mai ed è presente anche nelle confezioni dei modelli basici, in genere è un contenitore in plastica con l’indicazione delle misure con capacità fra mezzo litro e un libro.

Altro optional fra i più diffusi fornito in dotazione con il frullatore è il tritatutto, accessorio comunemente in plastica della capacità variabile da 250 a 500 ml, con coperchio che si attaglia al corpo del mixer. Non possono mancare le fruste, diverse per forma e dimensione, che danno al frullatore la possibilità di sbattere o montare gli ingredienti, a seconda se siano a filo in acciaio o di altro tipo. In dotazione ai migliori modelli si possono trovare anche tagliaverdure a spirale con inserti utilizzabili per tagliare la pasta fresca e lame tritatutto che in un buon mixer non devono mancare. Ripulire tutto questo bendidìo può mandare in confusione, ma viene in aiuto anche la lavastoviglie che può trattare, se non tutti, alcune parti del frullatore. Bisogna intanto capire se si è alle prese con un frullatore tutto d’un pezzo o con un modello smontabile.

Se si ha a che fare con un modello che ha il gambo removibile si può tranquillamente mettere in lavastoviglie la barra ad immersione, pur facendo attenzione all’impostazione del lavaggio, a riguardo si leggano le istruzioni del produttore, soprattutto se il gambo è in plastica, in quanto in lavastoviglie non tutti gli utensili in plastica sono i benvenuti, verificarlo prima. Nel manuale di istruzioni saranno riportate, per filo e per segno, tutte le ‘dritte’ per la pulizia del frullatore e dei suoi accessori, che se non trattabili in lavastoviglie possono essere facilmente lavati a mano. Se avete dubbi sulla scelta di un buon frullatore a immersione potete scioglierli leggendo la guida sulla scelta dei migliori mixer in commercio.

Related Posts

Activity tracker Withings Steel: migliori modelli dell’anno, info e funzioni

Fra i nuovi activity tracker di sicura presa sul potenziale utilizzatore si candidano gli ultimi nati di casa Withings Steel.

Epilatori a luce pulsata per uomini: migliori modelli e controindicazioni

Una bella pelle morbida e setosa non è solo un ‘lusso’ femminile. Sempre più uomini si stanno dimostrando sensibili al

Cuffie per l’home theatre: come vedere (e sentire) un film a casa come al cinema

Se vi passa per la mente di contarle, lasciate perdere, sono troppe da far perdere la testa. Basta guardarsi intorno

Cuscini per cervicale Lunvon: info, caratteristiche, prezzi

La maggior parte dei cuscini per cervicale sono fatti di memory foam, un materiale innovativo in grado di offrire sollievo